Navigazione veloce

Alternanza scuola-lavoro

circolare 55-58 Alternanza Scuola lavoro docenti-genitori classi 3e-4e-5e

circolare 39-41 classe 3A

Comunicazione alternanza scuola-lavoro

Comunicazione per Alternanza Scuola lavoro classi QUINTE

comunicazione Alternanza scuola lavoro

MODULISTICA RELATIVA ALL’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

N-01-CONVENZIONE
N-02-PROGETTO-FORMATIVO
N-03-QUESTIONARIO-DI-AUTOVALUTAZIONE-STUDENTE-
N-04-VALUTAZIONE-DELLE-COMPETENZE
N-05-FOGLIO-FIRME
N-06-CRONOPROGRAMMA
N-07-SCHEMA-PROGRAMMAZIONE-TRIENNALE
N-08-SCHEDA-ALUNNO-AZIENDA
N-09-SCHEDA-RIASSUNTIVA

 

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO a.s. 2016/17

Si pubblica la tabella riassuntiva relativa ai percorsi di “Alternanza scuola lavoro” previsti per l’anno scolastico 2016/17.

Tabella riassuntiva alternanza 2016-17

 

 

Normativa progetto Alternanza scuola/lavoro

A12-bis.-PROGETTO-ALTERNANZA-SCUOLA-LAVORO

San Paolo: visita guidata dalla classe 4C

Gli allievi della classe 4C del Liceo Artistico Fausto Melotti di Cantù,  nell’ambito dell’alternanza scuola – lavoro, promuovono per i fine settimana dei  mesi di novembre e dicembre [sino al 18 dicembre p.v.] delle visite guidate gratuite all’antico Borgo di San Paolo in Cantù.

Le visite hanno inizio alle ore 10 e continuano sino alle ore 17 e comprendono: il museo Prepositurale, l’oratorio della Beata Vergine e la Basilica di San Paolo.

Il colle di San Paolo sin dal medioevo si connotò come luogo di prestigio e potere non solo temporale ma anche spirituale, infatti sorsero importanti complessi quali la chiesa di San Paolo, il convento di San Francesco e il castello dei Pietrasanta, nel XV secolo si aggiunse l’oratorio della Beata Vergine, che conserva un pregevole ed ancora integro ciclo di affreschi realizzato cinquecento anni or sono da Giovanni Ambrogio da Vigevano e Cristoforo de Mottis, artisti noti esclusivamente per il lavoro svolto all’interno dell’oratorio. A lato dell’oratorio il bel portale di villa Archinto introduce in un ameno giardino al termine del quale è collocata Porta Ferraia, unica porta rimasta delle mura medioevali della città. Una torre di età medioevale è collocata all’interno della casa prepositurale, sebbene l’aspetto attuale della struttura sia quello di un palazzo urbano di fine sette inizi ottocento, la torre è ancora leggibile e ben conservata. Al suo interno il museo della prepositurale raccoglie la storia di arte e fede dell’intera pieve

L’iniziativa riprenderà, sempre nei fine settimana, a partire da febbraio 2017 sino al 28 maggio 2017

Per gruppi si chiede di comunicare gentilmente la presenza alla segreteria della Prepositurale di San Paolo

Segreteria di San Paolo
via Annoni, 3
Orari di apertura:
Lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.30 alle ore 11.30.
Martedì dalle ore 17.30 alle ore 19.00
Giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00
Tel. 031.701.393